Area Stampa

 
 
 

Rassegna Stampa - Riservata Associati Unindustria

 
 
 

Comunicati Stampa

  1. Festa nazionale del 17 Marzo: dichiarazione di Maurizio Marchesini, Presidente di Unindustria Bologna.

    "Diamo atto al Governo, con le decisioni di oggi in merito alla festività del 17 marzo 2011, di avere definito una soluzione che attenua indiscutibilmente il sovraccarico economico che la celebrazione avrebbe comportato per le imprese" afferma Maurizio Marchesini, Presidente di Unindustria Bologna.

  2. Quattordici imprese a sostegno del Bologna Fc attraverso un progetto promosso da Unindustria Bologna

    Sono già quattordici le imprese bolognesi che hanno concretamente aderito al progetto coordinato da Unindustria Bologna a sostegno del Bologna Football Club.

  3. "Guardare al futuro con merito": Giovedì 10 Febbraio convegno dei Giovani Imprenditori di Unindustria Bologna con Alberto Meomartini, Susanna Camusso, Ivano Dionigi, Federica Guidi

    "Guardare al futuro con Merito" è il tema del convegno promosso dai Giovani Imprenditori di Unindustria Bologna, che si terrà Giovedì 10 Febbraio alle ore 11.00 presso la sede Unindustria di via San Domenico 4.

  4. Tassa di soggiorno: dichiarazione di Marianna Di Giansante, Presidente del Settore Turismo di Unindustria Bologna

    "La proposta d'introdurre una tassa di soggiorno si scontra con quello che abitualmente tutti dicono e cioè che il turismo è un asset importantissimo per la nostra economia ed il nostro territorio". Lo afferma Marianna Di Giansante, Presidente del Settore Turismo, Cultura, Sport e Wellness di Unindustria Bologna.

  5.  Festa nazionale del 17 Marzo:  dichiarazione di Maurizio Marchesini, Presidente di Unindustria Bologna

     "La decisione del Consiglio dei Ministri di considerare la giornata del 17 marzo 2011 una festività nazionale a tutti gli effetti, per celebrare i 150 anni dell'unità d'Italia, attribuisce il giusto rilievo ad una ricorrenza della massima importanza. Ne è ben consapevole un'associazione come Unindustria Bologna, che ha particolarmente a cuore l'orgoglio nazionale. Non a caso, la nostra stessa Assemblea generale viene aperta dall'Inno di Mameli" afferma Maurizio Marchesini, Presidente di Unindustria Bologna.

  6. Centro sociale "Il Lazzaretto" alle Roveri: lettera di Unindustria Bologna e del Consorzio Roveri al Commissario Anna Maria Cancellieri

    Se l'Amministrazione Comunale dovesse procedere nella sigla del contratto di locazione per cedere l'immobile in Via del Battirame già a suo tempo sede del Centro Sociale 'Livello 57' all'associazione 'Bologna Buskers Pirata' e al centro sociale 'Il Lazzaretto' "ci sono forti probabilità di far ricadere le Roveri in una situazione di degrado e di forte tensione sociale come quella che in passato ha creato danni ingenti". Lo scrivono il Consigliere delegato di Unindustria Bologna all'Ambiente e al Territorio, Giordano Baietti, e il Presidente del Consorzio Roveri, Gastone Boldri, al Commissario Anna Maria Cancellieri ed al Sub Commissario Michele Formiglio, chiedendo "un incontro nel quale, nello spirito di collaborazione che ci ha sin qui animato, vorremmo essere utili all' Amministrazione Comunale nel supportarla nelle scelte che intenderà fare per l'insediamento Roveri".

Selezione corrente: Tipo Contenuto: Comunicati Stampa Febbraio 2011