Progetto Nucleare Italia

lunedì 25 ottobre 2010 ore 14.00
Unindustria Bologna - Via San Domenico, 4  Bologna

 
L'approvvigionamento di energia e i costi relativi sono per il nostro paese questioni ormai indifferibili. A queste esigenze risponde la Legge 99/2009 con la quale il Governo Italiano prevede la costruzione di centrali nucleari per un totale di circa 13.000 MW, con un obiettivo di produzione di circa 100 TWh/anno, pari ad un quarto del totale del fabbisogno italiano stimato per il 2020.
La stessa Legge prevede anche i criteri e le misure atte a favorire la costituzione di consorzi per la costruzione e l'esercizio di impianti elettronucleari.

Enel, nell'ambito di Confindustria, propone un processo di sviluppo in tempi idone al fine di massimizzare l'opportunità del coinvolgimento dell'industria nazionale. Si è quindi attivata una collaborazione tra Enel e Confindustria - Supply Chain Meeting - con l'obiettivo di un coinvolgimento, recupero e sviluppo di competenze specifiche per il nucleare, attraverso un processo di monitoraggio e qualificazione.



Si prega di confermare la partecipazione a segreteriambiente@unindustria.bo.it -Tel. 051 6317209 segreteriambiente@unindustria.bo.it