Francia e Germania: vendita, acquisto, agenzia, distribuzione. A quali aspetti legali e contrattuali fare attenzione.

martedì 18 ottobre 2011, ore 9.00
Unindustria Bologna, Via San Domenico 4

Il Rapporto 2011 sul "Commercio estero e attività internazionali delle imprese" realizzato dal Ministero dello Sviluppo Economico, in collaborazione con l'Istat, ha evidenziato come le esportazioni italiane sono cresciute nel 2010 del 15,8% e del 18% nei primi cinque mesi del 2011.

Dal rapporto emerge che la Germania e la Francia restano i principali paesi di sbocco del Made in Italy. 
 
Tenendo conto di questi dati e per fornire suggerimenti pratici per commercializzare (o cominciare a farlo) in Francia e Germania, è stato organizzato il presente convegno.
 
Programma:

- Acquisto e vendita: documenti necessari, condizioni generali, garanzia, riserva di proprietà e consigli pratici per impostare i pagamenti
- Agenzia: disciplina e particolarità dei contratti di agenzia, VRP in Francia, indennità di fine rapporto
- Distribuzione: definizione e contenuto del contratto, fine del rapporto contrattuale, diritto applicabile e tribunale competente
- Applicazione delle Convenzioni internazionali
- Altre tipologie di rapporti contrattuali per la promozione e la vendita di prodotti in Francia e Germania
- Brevi cenni sul distacco, l'assunzione e il licenziamento in Francia e Germania.
 
I relatori saranno l'avv. Maximilien Gaslini, l'avv. Roland Plecher e l'avv. Gianluca Ughi consulenti della nostra Associazione con i quali, per altro, a cadenze periodiche le associate possono richiedere incontri individuali.

Gli interessati possono anticipare casi concreti al Servizio Internazionalizzazione (contattando la dott.ssa Maria Perrone -
Tel 051.6317237) che saranno trattati dai relatori nel corso della loro presentazione.

A seguire gli avvocati saranno a disposizione per appuntamenti individuali, da concordare telefonicamente allo 051.6317260.

Per registrarsi al convegno:
on-line cliccando sul link a fondo pagina - mail a international@unindustria.bo.it - tel. 051.6317260.