I Sistemi meccatronici e controllo del moto: i vantaggi di una progettazione integrata

L'incontro è GRATUITO per le Aziende Associate a Unindustria Bologna. Unindustria Bologna provvederà a contattare l'azienda non associata per la comunicazione di ogni dettaglio.

mercoledì 12 novembre 2014 ore 17.00
Unindustria Bologna - Via San Domenico, 4

Ultimo appuntamento del ciclo di incontri "Le giornate dell'innovazione" organizzate da Unindustria Bologna con la collaborazione del CIRI MAM dell'Università di Bologna.

Nell'ambito dei sistemi di controllo del moto ad elevata dinamica, come quelli che caratterizzano le macchine per l'impacchettamento, la richiesta di prestazioni sempre più elevate in termini di velocità, precisione e affidabilità può trovare una risposta adeguata in una progettazione che tenga in considerazione il sistema fisico ma anche le modalità e gli algoritmi con cui tale sistema è attuato. Per questo motivo gli strumenti di analisi tradizionali risultano spesso inadeguati in quanto coinvolgono solo specifici aspetti del sistema. Occorre superare il classico approccio basato su vincoli cinematici (su velocità e accelerazione) e tenere in considerazione anche le caratteristiche dinamiche dell'attuazione e della catena cinematica.
Tutto questo può essere realizzato mediante nuove tecniche di generazione dei segnali di riferimento. Questo tipo di approccio sarà illustrato impiegando come caso di studio la progettazione del supporto e delle leggi di moto per un delta robot utilizzato per compiti di pick-and-place con l'obiettivo di abbattere le vibrazioni prodotte.

Per qualsiasi approfondimento o richiesta in merito potete contattare la dott.ssa Camilla Ravazzolo (c.ravazzolo@unindustria.bo.it, Tel.: 051.6317266), l'Ing. Filippo Forni (f.forni@unindustria.bo.it, Tel.: 051.6317312).
Si prega di dare cortese conferma di partecipazione attraverso il link sottostante.