FAS - Free alongside Ship ..... named port of shipment (Franco lungo bordo ..... porto d'imbarco)

Sigla
Inglese
Italiano
Francese
Spagnolo
Tedesco
Portoghese
FAS
Free alongside Ship
Franco lungo Bordo
Franco le long du Navire
Franco al costado del Buque
Frei laengsseite Seeschiff
Livre no costado do Navio


Con la regola FAS, del gruppo "F", il venditore adempie al suo obbligo di consegna mettendo la merce sottobordo della nave indicata dal compratore nel porto di partenza convenuto. Può essere utilizzato esclusivamente in caso di trasporto marittimo o per vie navigabili interne (fluviale).

Obblighi del venditore

  • Consegnare la merce sottobordo, sulla banchina o nel magazzino del porto di imbarco convenuto oppure procurare la merce già sottobordo alla data o nel periodo concordato;
  • sopportare i rischi di perdita o di danni alla merce, nonché sostenere le spese fino al momento in cui la merce viene consegnata nel porto di imbarco convenuto (banchina o magazzino), sottobordo o procurata già sottobordo;
  • espletare le formalità doganali necessarie per l'esportazione (ove occorra), sostenendone i costi;
  • avvisare prontamente il compratore che la merce è stata consegnata sottobordo della nave oppure è stata procurata già sottobordo e fornirgli un documento che attesti l'avvenuta consegna;
  • fornire al compratore, se richiesto, le informazioni necessarie per assicurare la merce.

Obblighi del compratore

  • Designare il vettore e stipulare a proprie spese il contratto di trasporto della merce a partire dal porto di imbarco convenuto;
  • comunicare con sufficiente anticipo al venditore il nome della nave, il luogo di caricamento ed il momento in cui deve essere fatta la consegna sottobordo;
  • prendere in consegna la merce e dopo tale momento sopportare tutti i rischi di perdita o di danni alla merce, nonché sostenere tutte le spese relative al trasporto della stessa dal momento in cui gli è stata consegnata;
  • espletare (ove occorra) le formalità doganali necessarie per l'importazione della merce;

Punti di attenzione

Tener presente che il momento in cui i rischi e gli oneri relativi al trasporto della merce, passano dal venditore al compratore è quando la merce viene consegnata lungo la banchina sottobordo della nave al porto di imbarco, oppure quando la stessa viene procurata già sottobordo. In particolare, nei casi di pagamenti a mezzo Credito documentario, con la regola FAS, risulta difficile che lo stesso prescriva la presentazione di una Polizza di carico "Received for shipment", con conseguente rischio del caricamento a bordo (on board) a carico del venditore nonostante la Regola FAS.