DAT - Delivered at terminal ..... place of destination (Reso al terminal ..... luogo)

Sigla
Inglese
Italiano
Francese
Spagnolo
Tedesco
Portoghese
DAT
Delivered at Terminal
Reso al Terminal
Rendu au Terminal
Entregado en Terminal
Geliefert an Terminal
Entrega num Terminal


Con la regola DAT il venditore effettua la consegna della merce nel momento in cui questa, una volta scaricata dal mezzo di trasporto all'arrivo viene messa a disposizione del compratore all'interno di un "Terminal". Con l'espressione "Terminal" si intende un qualunque luogo, coperto o meno, come una banchina, un magazzino, un parco container, oppure un terminal ferroviario o aereo. Utilizzabile per qualsiasi modalità di trasporto.

Obblighi del venditore

  • Stipulare il contratto di trasporto della merce, sostenendone tutte le spese, fino al luogo di destinazione convenuto;
  • sopportare rischi di perdita o di danni alla merce fino al momento in cui la merce viene consegnata, vale a dire durante il trasporto, durante la scaricazione e durante il posizionamento della stessa all'interno del "Terminal" di destinazione convenuto;
  • effettuare a proprie spese le operazioni di sdoganamento all'esportazione (ove necessarie);
  • avvisare il compratore che la merce è stata spedita per consentirgli di organizzarne il ritiro;
  • mettere la merce a disposizione del compratore, scaricata dal mezzo, all'interno del "Terminal" di destinazione convenuto;
  • fornire al compratore il documento di trasporto, secondo gli usi commerciali e, se richiesto, le informazioni necessarie per l'assicurazione della merce.

Obblighi del compratore

  • Prendere in consegna la merce e sopportarne i rischi dal momento in cui la merce si intende consegnata, cioè, depositata all'interno del "Terminal" convenuto;
  • curare a proprie spese l'inoltro della merce dal "Terminal" al luogo di destinazione finale sostenendone i relativi costi;
  • effettuare a proprie spese le operazioni di sdoganamento all'importazione (ove necessarie).

Punti di attenzione

Nello scegliere questa Regola occorre fare attenzione in quanto gli Incoterms® 2010 prevedono, a carico del venditore, anche gli obblighi di scaricamento dal mezzo di trasporto e il posizionamento della merce all'interno del "Terminal" convenuto.
In particolare con la Regola DAT il venditore si espone al rischio che a destino (nel Terminal) manchino le attrezzature per lo scarico della merce o che il Terminal non sia idoneo al deposito/magazzinamento della merce.